Videolezioni e sala operatoria virtuale: il Master in Chirugia del distretto facciale si rinnova

master chirurgia plastica tor vergata

Videolezioni e sala operatoria virtuale: il Master in Chirugia del distretto facciale si rinnova

Una proposta formativa in modalità frontale e online, per garantire ai discenti il normale svolgimento delle lezioni anche durante le restrizioni dovute all’emergenza sanitaria da Covid-19.

Il Master di II livello in Chirurgia Plastica Estetica del distretto facciale, promosso dall’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, si rinnova ai tempi del coronavirus: il percorso di studi diventato ormai uno dei capisaldi nel panorama della chirurgia estetica italiana, della durata di due anni, stavolta prevede un alternarsi tra attività didattica frontale e su piattaforma online, per offrire una formazione innovativa anche durante le restrizioni previste durante l’epidemia da Sars-Cov-2.

Il Master 2020-2021: focus sulle tecniche chirurgiche facciali

L’utilizzo di materiale didattico su Internet, le videolezioni in real time e le registrazioni, per approfondire le varie tematiche trattate durante il percorso formativo, permetteranno ai medici nel settore della chirurgia plastica e della chirurgia maxillo-facciale, di perfezionare le proprie abilità professionali. Il master 2020-2021 in Chirurgia Plastica Estetica del distretto facciale è un percorso formativo che ha il suo focus sulle problematiche e le tecniche chirurgiche del distretto facciale, finalizzate al trattamento degli inestetismi congeniti e/o acquisiti durante l’invecchiamento.

 La nuova offerta formativa online

La modalità innovativa dell’e-learning, ovvero l’apprendimento online attraverso l’utilizzo delle tecnologie multimediali e di Internet, darà la possibilità ai discenti di collegarsi alla piattaforma Microsoft Teams e prendere parte alle lezioni a distanza organizzate durante il biennio. Alle videolezioni, parteciperanno anche alcuni tra i massimi esperti nazionali ed internazionali della chirurgia plastica, estetica e ricostruttiva.

Una formula innovativa per un master che si conferma un fiore all’occhiello della chirurgia estetica e ricostruttiva”, afferma il professor Valerio Cervelli, direttore del Master di II Livello dell’Università di Roma Tor Vergata. “Per far fronte all’emergenza epidemiologica, abbiamo ideato una proposta formativa che, all’occorrenza, potrà essere svolta a distanza”.

In tal modo, il discente potrà partecipare in modalità online sia alle lezioni teoriche sia alle live surgery virtuali. “L’e-learning può permettere una fruibilità su ogni device a disposizione degli iscritti, facilitando l’apprendimento e, al tempo stesso, rispettando le possibili restrizioni che potrebbero scattare durante la durata del biennio”.

Al Master Universitario di secondo livello in Chirurgia Plastica Estetica del Distretto Facciale saranno ammessi, dopo formale selezione, i laureati in Medicina e Chirurgia ed iscritti all’Ordine Professionale che, a conclusione del percorso, riceveranno 70 crediti formativi universitari.

Per consultare il bando d’iscrizione, è possibile cliccare sul seguente link: https://web.uniroma2.it/module/name/Content/navpath/OFF/section_parent/7070